Nastro adesivo telato americano: a cosa serve e quando usarlo per gli imballaggi

Che si tratti di dover riparare una tubatura rotta o mettere un'etichetta nelle scatole da imballaggio, il nastro adesivo telato risulta essere un'ottima scelta.

Ma grazie alle sue caratteristiche ci sono altre situazioni in cui è possibile utilizzarlo.

Se ti stai chiedendo quali continua a leggere questo articolo, fa sicuramente al caso tuo!

Usi e applicazioni del nastro adesivo telato americano

Che cos'è il nastro adesivo telato americano

Il nastro adesivo telato americano – chiamato anche duct tape – è un nastro adesivo di lunga durata che può essere facilmente strappato a mano.

È adatto per uso interno ed esterno grazie alla sua resistenza e all'impermeabilità, ed è disponibile in varie larghezze, lunghezze e colori: i più comuni sono nero, argento e trasparente.

Esiste anche un nastro telato che si illumina al buio, utile per i lavori di artigianato, per le decorazioni di Halloween o per individuare gli oggetti in ambienti bui. Inoltre, il nastro telato americano è rivestito di adesivo su entrambi i lati, il che lo rende ideale per incollare due oggetti o superfici senza fare buchi o rendere visibile il nastro.

Il nastro adesivo può avere diversi gradi, che aiutano a determinare le applicazioni per le quali deve essere utilizzato. 

In che senso?

Il grado si riferisce al modo in cui il nastro è prodotto, ovvero al tipo di adesivo utilizzato e alla resistenza del supporto in tessuto. La resistenza del tessuto di supporto dipende dal numero di fili che lo compongono: un numero maggiore di fili lo rende più resistente e quindi più difficile da strappare.

Curiosità: in origine si chiamava 'duck tape' perché durante la Seconda Guerra Mondiale l'esercito americano aveva bisogno di un nastro impermeabile per tenere l'umidità fuori dalle casse delle munizioni. La Johnson & Johnsonprodusse il nastro e, a causa della sua resistenza all'acqua che emula quella del dorso di un'anatra, fu chiamato così.

Dopo la guerra, ci si rese conto che il nastro adesivo era ottimo per sigillare le giunzioni dei condotti di riscaldamento e condizionamento. È allora che il colore è passato dal verde militare al colore argento, ormai il più comunemente prodotto.

Oggi il nastro adesivo è diventato multiuso, è chiamato duct tape e viene utilizzato per sigillare in generale, rattoppare buchi, imballare scatole e fare riparazioni. Alcuni nastri adesivi possono anche aderire a superfici interne ed esterne ruvide e irregolari come legno, pietra, intonaco, mattoni e metallo.

Ma vediamo di approfondire.

Leggi anche: Scatole Gaylord: di cosa si tratta e quando dovresti pensare di utilizzarle

Sei usi del nastro telato americano (o duct tape) ai quali, forse, non avevi pensato

1. Rimuovere i residui di adesivo

È un po' ironico, ma la super-aderenza del nastro adesivo rimuove i residui di altri adesivi ostinati ed è particolarmente utile sui vetri, come quelli dell'auto. 

Basta posizionare un pezzo di nastro adesivo telato americano sul punto incriminato, strofinarlo un paio di volte e rimuovere la macchia (potrebbero essere necessari alcuni tentativi per rimuovere tutto). Fatto questo, si dovrà terminare con un detergente per vetri.

2. Aprire un coperchio super bloccato

Se sei alle prese con la guarnizione particolarmente potente di un barattolo di sottaceti, una striscia di nastro adesivo potrebbe offrire la spinta in più di cui hai bisogno per aprirlo senza sforzi.

3. Scacciare gli insetti

Il nastro adesivo può aiutare a sigillare i buchi nel muro intorno alle tubature dell'acqua; i parassiti che amano i luoghi bui e umidi probabilmente cercheranno questi punti. Hai un problema di mosche nel tuo patio? Prova ad appendere dei cappi di nastro al soffitto o all'intradosso, in modo che gli insetti si attacchino quando atterrano.

4. Avvolgere i cavi

È possibile usare questo natro per avvolgere i cavi, facendo in modo che l'adesivo non entri in contatto con il cavo stesso.

5. Rattoppare un buco in caso di necessità

Che si tratti di una scarpa da ginnastica consumata, di un pantalone da neve strappato, di un tubo dell'aspirapolvere danneggiato, o di uno strappo nel mobile da giardino, è possibile ricorrere al nastro telato come soluzione temporanea. Anche se l'adesivo del nastro non durerà all'infinito (e di certo non bloccherà l'acqua per sempre), ti servirà fino a quando non potrai riparare l'oggetto o sostituirlo con qualcosa di nuovo.

6. Sigillare la plastica 

Allo stesso modo, una striscia di questo nastro adesivo può tenere insieme un bidone della spazzatura o un contenitore incrinato, prolungandone la vita utile.

Specifiche del nastro da imballaggio

Per i nastri, ci sono due importanti aspetti geometrici da considerare: la larghezza e lo spessore. La lunghezza non è importante perché viene determinata dall'utente al momento dell'applicazione.

La larghezza è la misura attraverso i bordi predeterminati del nastro. I nastri possono essere tagliati dal cliente a larghezze inferiori.

Lo spessore è la distanza tra le due superfici appiattite del nastro (supporto e adesivo). Di solito viene misurato sotto pressione con un calibro.

Ma non è tutto.

La resistenza alla trazione è il carico massimo che il nastro può sopportare. I nastri in tessuto presentano alcune delle più alte resistenze disponibili.

La resistenza allo strappo è la quantità di forza necessaria per separare due superfici incollate, mentre la resistenza alla temperatura è la quantità di calore a cui il nastro può essere sottoposto senza comprometterne le prestazioni. I nastri in tessuto, come quelli in vetro, in fibra di vetro e quelli di grado nucleare, rimangono inalterati a temperature superiori a 90ºC.

Infine, la resistenza all'abrasione è il livello di resistenza ai graffi e di robustezza del nastro.

A questo punto la domanda sorge spontanea: si può usare il nastro adesivo telato al posto del nastro da imballaggio

La risposta più diretta è no a causa dei residui di adesivo che potrebbe lasciare, ma si può usare per etichettare le scatole durante un trasloco (ci si può scrivere sopra!).

Leggi anche: Tutto quello che devi sapere se vuoi spedire alimenti in Italia o all'estero

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto che cos'è il nastro adesivo telato americano o duct tape. Se dunque sei alla ricerca di materiale da imballaggio di qualità, visita il sito di Imballaggi 2000, ordinando da noi riceverai la tua merce entro 24-48 ore senza alcun costo di spedizione.

A presto!

Prodotto aggiunto al confronto.
Prodotto aggiunto alla lista dei desideri.